side-area-logo

Cerca all’interno del sito

Video
14 giugno 2013 - installazione prima paratoia nella barriera di Lido nord
Per l’installazione è stato utilizzato uno speciale mezzo di varo, un’apposita “impalcatura” metallica, appoggiata ai cassoni di alloggiamento sul fondale, cui la paratoia era vincolata con cavi di acciaio. L’affondamento controllato è avvenuto mediante il graduale rilascio dei cavi. Mentre viene calata sul fondo la paratoia si riempie progressivamente d’acqua. Una volta arrivata al livello del fondale, dentro l’incavo del cassone, la paratoia è stata collegata al cassone tramite i due maschi delle cerniere, che sono stati inseriti e agganciati alle femmine mediante il gruppo tensionatore. Molte maestranze sono state coinvolte in questa delicata operazione, dagli operai sul mezzo di varo e sui pontoni per la movimentazione della paratoia, ai sommozzatori che hanno seguito tutte le fasi delle lavorazioni sommerse.